Instagram Reel – Scopriamo Cos’è e Come Funziona

Instagram Reel

È finalmente arrivata un’efficace risposta di Mark Zuckenberg a TikTok e si chiama Instagram Reel, la nuovissima opzione inserita e attualmente presente sulla nota App dal 5 agosto scorso.

Superati i test effettuati in Brasile, questa funzione ha subito incuriosito gli utenti, in particolar modo gli influencer e gli aspiranti tali, con i suoi brevi video molto simili a quelli dell’applicazione cinese, ma arricchiti e resi ancora più interessanti da tante funzioni.

Iniziano dunque i roll-out progressivi anche nel nostro paese, oltre che in tutto il resto del mondo e potranno goderne sia gli amanti dell’Android che dello iOS.

Se sei tra coloro che ancora non lo conoscono e ti stai domandando cos’è Instagram Reel e come funziona, sappi che si tratta dunque di una funzionalità molto simile a TikTok, attraverso la quale gli utilizzatori possono realizzare dei multi-clip divertenti di 15 secondi.

Potrai condividere i Reel con i tuoi amici o se hai scelto l’opzione pubblica, con una platea più vasta di utenti; ti basterà effettuare un montaggio con suoni ed effetti in base al messaggio che desideri mandare, arricchire poi la post produzione delle classiche storie con strumenti multipli e creativi e innovativi.

Instagram reel cos'è

Come funziona Instagram Reel

Come ti ho già accennato, Instagram Reel arriva in risposta a TikTok, ma addizionando molteplici strumenti utili per effettuare delle storie migliori, accattivanti e più efficaci per arrivare al tuo pubblico.

La presenza di un conto alla rovescia che anticipa la registrazione del clip è un valido aiuto quando vuoi pubblicare un contenuto sviluppato in maniera più articolata. Hai inoltre una funzione che ti consente di predisporre più clip progressivi e rendere fluido lo scorrimento dei video ai tuoi seguaci che desiderano seguirli e infine potrai regolarne la velocità.

Anche negli Instagram Reel sono presenti gli hashtag, esattamente come nelle storie e nei classici post, tuttavia in questo caso puoi ideare una copertina registrata da abbinare al clip per poi inserire il tutto nell’area “esplora”, così da incrementare il numero dei tuoi seguaci.

Instagram reel come funziona

Gli Instagram Reel, al momento, stanno riscuotendo un enorme successo e funzionano soprattutto tra gli influencer in maniera efficace, in quanto si tratta di una nuova modalità per esprimere e scoprire nuovi contenuti grazie alla presenza di Reel che agevola i potenziali creatori nel conquistare la scena in questa immensa community.

La creazione dei Reels

La creazione dei Reels è abbastanza semplice, come spiega lo stesso colosso americano. È infatti sufficiente entrare su Instagram e dopo aver fatto scorrere il dito sui vari pulsanti, dove per altro troverai anche le storie, individuare e cliccare sulla voce Reel nell’area inferiore della fotocamera.

Ti renderai subito conto del fatto che Instagram Reel sembra un’App inserita nell’App, poiché aprendo il pannello visualizzerai tutti gli strumenti che potrai usare per creare le clip, ovvero i Reel, apportando tutta una serie di modifiche fantasiose, divertenti e creative.

A sinistra dello schermo sono presenti molteplici opzioni creative da utilizzare per realizzare il Reel e sono:

Audio: questa funzione ti consente di cercare una delle tantissime canzoni presenti nella libreria musicale dell’App, oppure di optare per un tuo audio originale: in quest’ultimo caso il sonoro sarà attribuito al tuo profilo.
Se il tuo profilo è pubblico, altri utenti potranno sfruttare questo tuo audio per realizzare nuovi Reel scegliendo l’opzione “usa audio” direttamente da te;

Effetti di realtà aumentata: gli effetti sono tanti e quindi ti è proposta molta scelta; sono stati realizzati dai creators di tutto il mondo e ti mettono a disposizione la possibilità di creare dei videoclip anche molto diversi tra loro.

Timer e conto alla rovescia: questa utile funzione ti consente di impostare un cronometro prima di registrare le clip liberamente. Registrando apparirà dunque un timer con conto alla rovescia che ti indicherà l’inizio della registrazione per il tempo da te prescelto.

Allinea: puoi decidere di disporre gli oggetti dal primo video prima di procedere con la registrazione del secondo, in modo da creare delle transizioni scorrevoli e funzionali come, ad esempio, durante un cambio d’abiti, durante spiegazione di un procedimento culinario oppure, infine, per l’aggiunta di nuovi amici al tuo reel.

Velocità: deciderai tu se aumentare la velocità o diminuirla in parte del video o dell’audio scelto, in questo modo puoi abbinare il ritmo all’oggetto incrementandolo o rallentandolo.
Potrai procedere con la registrazione di multi-clip e decidere se farlo ad uno ad uno, tutti insieme o uno per volta; allo stesso modo potrai scegliere se sfruttare quelli presenti già nella tua galleria.

Per iniziare con il primo clip dovrai semplicemente cliccare e tenere premuto il tasto per registrare. Noterai che nell’area superiore dello schermo hai un indicatore dell’avanzamento che ti segnalerà lo stato durante tutta l’operazione.
Una volta terminata la registrazione, dovrai solamente lasciare il tasto.

La condivisione degli Instagram Reel

Se lavori con Instagram come professionista, imprenditore o influencer, potrai usare gli Instagram Reel per condividere contenuti di varia natura inerenti il tuo business con i tuoi seguaci, facendoti conoscere nella funzionale e ampia community di questo social media.

Nel caso in cui tu sia un influencer, ad esempio, avrai sicuramente impostato l’opzione pubblica del tuo profilo, pertanto il Reel da te creato potrà essere condiviso all’interno dell’area “esplora”, il quale sarà visualizzato dall’intera comunità di Instagram e dove sono raccolte le migliori tendenze del social.

Nell’eventualità che il Reel realizzato dagli utenti sia inserito nell’area “esplora”, questi riceveranno una notifica informativa dell’avvenuta pubblicazione.

reels Instagram cosa sono

Se lo preferirai, tuttavia, potrai anche optare per inserirla direttamente nel tuo Feed.

Ricorda che se scegli una canzone nota, degli hashtag o hai inserito degli effetti, il Reel comparirà sulle apposite pagine ogni volta che un utente cliccherà sulla canzone, gli hashtag o l’effetto.
Al contrario, se invece hai impostato il tuo profilo in modalità privata, i Reel si adegueranno a questa privacy per poi apparire sui Feed dove solo i tuoi amici potranno visualizzarli.

In questo caso però non potranno usare il tuo audio e né condividerlo sui loro profili dove sono seguiti da ulteriori follower: questo chiaramente comporta che, automaticamente, stai scegliendo di privarti di una sostanziale percentuale di potenziali seguaci o clienti.

Appena hai terminato la registrazione del tuo Reel, procedi passando alla schermata di condivisione, nella quale potrai agire adoperando molteplici strumenti: ad esempio, potrai salvare la bozza del tuo Instagram Reel, modificare l’immagine di copertina e inserire una didascalia; potrai creare degli hashat o taggare gli amici.

Una volta apportate tutte le modifiche non ti resta che condividere il Reel, il quale apparirà però in una sezione separata ad essi dedicata all’interno del tuo profilo.

Aumentare la tua popolarità tramite i Reel

Come avrai capito, i Reel sono un ottimo strumento per aumentare la tua popolarità su Instagram, come ogni novità è molto seguita e cattura maggiormanete l’attenzione degli utenti.

Purtroppo, come ogni cosa, partire non è mai semplice, per questo motivo BCUBE Agency ti aiuta a crescere più velocemente su Instagram anche tramite l’aiuto dei reels.

Dalla pagina dedicata infatti protrai facilmente acquistare follower, like e visualizzazioni Reel Instagram a pochi euro e con un semplice clic, questo ti permetterà di aumentare velocemente la popolarità e l’autorevolezza del tuo profilo aglio occhi degli altri utenti.

Conclusioni

È dunque questo il risultato dopo un anno di lavoro su questo nuovo strumento ed è attraverso di lui che Instagram ha deciso di sfidare Tik Tok. A questo punto non resta che domandarsi se quest’ultimo sarà destinato a fare la fine che ha fatto Snapchat quando sono subentrate le potenti storie di
Instagram, che hanno spopolato tra gli utenti professionisti e gli influencer di tutto il mondo. Staremo a vedere.